Wednesday, 8 October 2008

The Babeatles


"I saw her standing in the U.S.S.R.",
da "The Soppalco Concert at Manzotti Road"

Ciao, sebbene questo blog abbia lo sfondo scuro, e nonostante il precedente, sanguigno post, avrete ormai capito che non sono qui per sviscerare le mie viscere visceralmente con del metallo pressofuso, della emo-disperazione e delle tavolette di tristezza. Anzi, oggi voglio solo dire che sono proprio felice, sto bene, nemmeno la musica turbo-folk del pittoresco vicino ucraino mi ha turbato e anzi, per superare i decibel della sua felicità con quelli della mia, ho intonato al volo un paio di canzoni dei miei favoriti: The Beatles!

Non fate caso al discorso introduttivo, probabilmente è in ucraino.

5 comments:

Sonia said...

Sono la prima? mi intimorisce un po' questo spazio bianco qui accanto ma, be', Andrea, ho proprio sentito il bisogno di farti i miei complimenti per la performance!!
:) Mi hai messo allegria :)
Ciao e buona serata
Sonia

Anonymous said...

You may not know the lyrics, but you surely know how to play CHORDS, a-ah.
Comrade S

Hyuratzu said...

Mi hai aiutato a cominciare una grigia giornata in facoltà con allegria :D
Approfittiamo dell'inglese, you shared your happynes with us all. Come facevano (e fanno tuttora) i Beatles (perlomeno con alcune canzoni).

T.

Anonymous said...

E' ora di mettere un altro video in rete, che fa bene a te e a noi.

Anonymous said...

Dai BB ai B a B!
God only knows...