Tuesday, 15 March 2011

Innocent

video

Non si può suonare "bene" in un giorno così.
Ma a pensarci, o meglio, a sentirci, la musica è la forma di preghiera più onesta che io conosca.
E, in un giorno così, non mi riesce di fare altro.

[Brano: libera improvvisazione su "Innocent" di Joe Hisaishi, da "Laputa" di Hayao Miyazaki.]

3 comments:

Anonymous said...

Not so innocent...
S

Exmodus said...

Sono senza parole, e profondamente colpita dalla tua sensibilità...e per fortuna che dici di aver suonato male...se l'avessi saputo, avrei potuto usare una tua performance di One summer's day come sottofondo del mio cortissimo.

Davvero ami quella terra e i suoi abitanti!!!

Anonymous said...

Credo che dica molto più di quanto si possa esprimere a parole. Complimenti per la performance.